Norme autoregolamentazione ripresa attività post covid 19

La Villa Flaminia Sport, sempre attenta alla salute dei suoi soci e dei frequentatori adulti e giovani, a seguito delle prescrizioni conseguenti all’emergenza COVID 19, si è impegnata in occasione della riapertura ad assicurare condizioni di sicurezza ed attenzione in tutti gli spazi destinati alle attività ed ai servizi. Essendo ancora ad oggi, come noto, tuttora presenti rischi di contagio si rende necessario, anche con la ripresa delle attività dopo la chiusura estiva, nell’interesse della salute dei frequentatori, la massima attenzione nel rispetto delle norme qui di seguito riportate , al fine garantire a tutti lo svolgimento delle attività in sicurezza.

E’ stato pertanto rielaborato questo documento, di concerto con i consulenti della sicurezza e con il medico sociale, in cui sono indicate le norme di accesso all’impianto e di comportamento negli spazi comuni e sportivi cui tutti i soci e frequentatori sono tenuti ad osservare. Comportamenti non conformi alle norme indicate, mettendo a rischio la salute degli altri, comporteranno l'allontanamento dell’interessato.

Il personale del Centro Sportivo, ben edotto ed istruito in merito alle procedure da seguire, dovrà vigilare e rendersi parte attiva per le verifiche ed il controllo.

Le operazioni di igienizzazione del Centro dopo l’apertura sono state regolarmente periodicamente effettuate, cosi come la sanificazione degli impianti di ventilazione e le analisi dell’acqua delle piscine che risultano perfettamente balneabili.

In conseguenza degli ultimi decreti emanati relativi alla emergenza COVID 19 ed alle linee guida emesse dai vari Enti e dalle Federazioni la Villa Flaminia Sport adotta questo protocollo di autoregolamentazione per la frequenza dei propri soci e frequentatori.

Partners

  • 1
  • 2